montatura occhiale

Montatura occhiale, come sceglierla in base alla forma del viso

Come abbiamo visto nello scorso articolo, la scelta della montatura degli occhiali deve tenere conto di diverse caratteristiche.

La forma del viso, quindi, incide moltissimo nella scelta della montatura dell’occhiale. Dopo aver identificato la forma del tuo viso, puoi andare a scegliere la tua montatura e in questo articolo di Gioielleria Ottica Pizzini troverai alcuni consigli per trovare la montatura perfetta per il tuo viso.

Perché scegliere la montatura occhiale in base alla forma del viso

Come sappiamo la scelta della montatura deve tenere conto della forma del viso in modo da ottenere un look armonioso.

Ricorda che la montatura dovrebbe contrastare con la forma del viso per mettere in evidenza i lineamenti. La scelta della montatura non è un processo immediato, quindi il supporto di un esperto potrebbe essere ideale per ottenere consigli personalizzati.

La forma del viso, che può essere ovale, rotonda, quadrata, a cuore o a diamante e ognuna di esse ha montature che possono complimentare il viso e altre meno.

Viso a Cuore

Se hai il viso a cuore, consigliamo di puntare su montature che vadano a bilanciare le caratteristiche di questa forma del viso. In generale, chi ha un viso a cuore sta bene con montature anche più particolar, come, come cat-eye o aviator, per creare un equilibrio visivo.

Tieni a mente di evitare montature eccessivamente larghe nella parte superiore, che potrebbero accentuare la larghezza della fronte.

Viso a Diamante

Un viso a diamante è caratterizzato da guance larghe e lineamenti definiti. Per ammorbidire questa forma, cerca montature ovali o curve; oppure, si consigliano occhiali dalle forme quadrate, ma con angoli smussati. Inoltre, sono perfette per questo viso anche le montature a giorno, che valorizzano i lineamenti del viso senza alterare le proporzioni.

Questi stili possono contribuire a rendere il viso meno spigoloso, mettendo in evidenza i punti forti.

In entrambi i casi, prova diverse montature e consulta un ottico esperto per trovare quella che si adatta meglio alla tua forma del viso e al tuo stile personale.

Scegliere la montatura occhiale per il viso tondo

Il viso tondo è caratterizzato da lineamenti morbidi e una lunghezza e larghezza quasi equivalenti. L’obiettivo nella scelta degli occhiali per questa forma del viso è quello di creare un effetto di allungamento e definizione.

Per un viso rotondo, gli occhiali ideali sono quelli con una montatura estesa in larghezza. Per esempio, montature rettangolari o quadrate sono perfette per rendere il viso più slanciato. Inoltre, opta per montature con naselli prominenti, in quanto contribuiscono a sollevare visivamente il naso e a definire la parte superiore del viso.

Evita, invece, montature piccole e tonde, perché tendono a enfatizzare la rotondità del viso.

Viso quadrato

Per un viso quadrato, gli occhiali rotondi o ovulari sono una scelta eccellente. Queste forme contrastano con l’angolarità del viso, ammorbidendola e creando un look armonioso. Per rendere meno duri i tratti del viso quadrato, opta per montature sottili per mantenere l’attenzione sui tuoi occhi e il tuo sorriso.

Consigliamo anche una forma ovale o tonda per i tuoi occhiali. Anche in questo caso, la montatura “a giorno” è ideale, perché sottolinea le caratteristiche migliori del viso senza alterare i lineamenti.

Scegliere la montatura per il viso ovale

Per un viso ovale, hai la fortuna di poter sperimentare con moltissimi stili, poiché il viso ovale è considerato la forma del viso più versatile.

Il viso ovale, infatti, sta molto bene con moltissimi modelli, anche quelli più particolari e originali. Con montature più dritte e angolari, si avrà un effetto più “duro” e determinato. Optando per una montatura tonda, si darà al viso ovale una percezione di dolcezza.

Tuttavia, cerca di evitare montature troppo grandi che possano coprire le tue caratteristiche delicate. Scegli montature che mantengano l’equilibrio e valorizzino la simmetria naturale del viso.

Non sai come scegliere la tua montatura occhiale? Passa da Gioielleria Ottica Pizzini. Ti aiuteremo a sceglierla.

come pulire gioielli in argento

Come pulire gioielli in argento per mantenerli come nuovi

I gioielli in argento sono preziosi e versatili, ma non sempre mantengono il loro splendore nel tempo.

L’argento, come molti altri metalli, può scurirsi e ossidarsi per diversi di diversi motivi. In questo articolo di Gioielleria Ottica Pizzini ti diamo alcuni consigli su come pulire i tuoi gioielli in argento, per farli brillare come nuovi.

Perché l’argento si ossida

L’argento è un metallo prezioso noto per la sua lucentezza e bellezza. Tuttavia, tende a scurire e ossidarsi nel tempo a causa dell’interazione con l’aria, l’umidità, i prodotti chimici, ma anche l’uso quotidiano. Questi fattori rendere il metallo più opaco e favorire la formazione di uno strato di ossido sulla superficie del gioiello in argento.

Il contatto con la pelle e con l’aria possono portare l’argento a ossidarsi. L’umidità di alcuni ambienti e la conservazione inadeguata dei gioielli può accelerare il naturale processo di ossidazione. Inoltre, l’uso di prodotti chimici come cosmetici, profumi e detergenti può influire negativamente sull’aspetto dei gioielli in argento.

Rimedi Casalinghi per la Pulizia

Esistono diversi rimedi casalinghi efficaci per pulire i gioielli in argento.

Uno dei metodi più popolari è l’uso di una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua calda. Mescola una piccola quantità di bicarbonato di sodio con acqua calda per creare una pasta densa. Applica la pasta sulla superficie del gioiello con un panno morbido o uno spazzolino da denti a setole morbide, quindi risciacqua bene e asciuga con cura.

Prodotti Commerciali per la Pulizia

Se preferisci utilizzare prodotti specifici per la pulizia dei gioielli in argento, sul mercato sono disponibili soluzioni detergenti appositamente formulate. Assicurati di seguire attentamente le istruzioni riportate sull’etichetta del prodotto.

In alternativa, puoi optare per panni appositamente progettati per l’argento, che rimuovono delicatamente lo strato di ossido e ripristinano la lucentezza originale.

Cura e Manutenzione Regolare

Oltre alla pulizia occasionale, è importante prendersi cura dei propri gioielli, per evitare che si ossidino prima dei tempi.

Si consiglia di evitare di indossare i gioielli in argento durante attività come l’esercizio fisico o il lavoro manuale. Inoltre, rimuovili sempre prima di fare la doccia o di utilizzare prodotti chimici aggressivi, come detergenti per la casa, profumi o prodotti di skincare

Per evitare danni, cerca di conservarli in un luogo asciutto e privo di umidità. Riponi i gioielli negli appositi sacchetti o astucci che li proteggeranno da graffi e contatti accidentali con altri oggetti. Inoltre, è consigliabile rimuovere i gioielli in argento durante le attività che comportano un’elevata esposizione a sostanze chimiche o situazioni rischiose.

Scopri i nostri gioielli in argento. Visita il nostro shop

regalo prima comunione

Idee Regalo per la Prima Comunione

La Prima Comunione è un momento speciale nella vita di un bambino, un evento sacro e significativo che merita di essere celebrato in modo memorabile.

Se sei alla ricerca di un regalo unico e significativo per la prima comunione?

In questo articolo di Gioielleria Ottica Pizzini trovi alcuni consigli e idee.

Gioielli per un Ricordo indelebile

I gioielli sono regali tradizionali e atemporali per la Prima Comunione.

I più classici rappresentano una croce o una medaglietta religiosa in oro o argento, simboli di fede che il bambino potrà indossare per molti anni.

Se invece non vuoi regalare con simboli religiosi, puoi scegliere altre opzioni altrettanto significative. Ciondoli preziosi, braccialetti originali o un anellino, possono diventare un accessorio speciale, soprattutto se personalizzati con un messaggio speciale.

Se trattati con cura, infatti, i gioielli possono durare nel tempo e rimanere un ricordo prezioso della giornata della Prima Comunione. Scopri la nostra selezione di gioielli.

Occhiali da Sole per uno Stile Unico

Gli occhiali da sole non sono solo un accessorio alla moda, ma offrono anche protezione dagli effetti dannosi dei raggi solari.

In questa occasione, alla ricerca di un regalo più importante e significativo per il bambino, si può pensare di regalare il primo paio di occhiali da sole più preziosi, simbolo di una nuova maturità. Scegliere un paio di occhiali da sole di alta qualità per un bambino che ha appena ricevuto la Prima Comunione è un gesto significativo.

Puoi optare per modelli colorati e divertenti, oppure per uno stile classico ed elegante. In entrambi i casi, gli occhiali da sole saranno un regalo che il bambino potrà indossare con orgoglio e che lo accompagnerà durante le sue avventure estive.
Scopri la nostra selezione di occhiali da sole.

Orologi per un Simbolo di Maturità

Un orologio può diventare un regalo simbolico, segno di responsabilità. In questa occasione, il regalo per la prima comunione rappresenta la crescita e la responsabilità.

La Prima Comunione è un momento simbolico, in cui si fa un passo importante per la Fede.

La scelta del design può essere elegante, ma adatta all’età del bambino. SI può scegliere di acquistare un modello personalizzato con incisioni e dettagli legati all’occasione, in modo che questo momento speciale resti inciso nel tempo.

Scopri la nostra selezione di orologi

Vieni a trovarci nel nostro negozio. Troverai supporto nella scelta del regalo per la prima comunione

placcatura oro

Placcatura oro, come mantenerla nel tempo

I gioielli placcati in oro sono una scelta che unisce un prezzo accessibile a un look ricercato e lussuoso.

Tuttavia, è importante prendersi cura di questi gioielli per mantenerli belli nel tempo e mantenere la placcatura in oro a lungo. In questo articolo di Gioielleria Ottica Pizzini ti daremo alcuni consigli per prenderti cura dei tuoi gioielli placcati.

Cosa sono i gioielli placcati in oro

I gioielli placcati in oro sono realizzati con un metallo di base come il rame o l’argento e rivestiti con un sottile strato di oro. Il processo di placcatura consiste nell’applicare un sottile strato di oro sulla superficie di base di base mediante un processo di elettrodeposizione.

Grazie alla placcatura oro, il gioiello risulterà meno costoso rispetto a un gioiello in una lega in oro, ma di buona qualità. Non si tratta di bigiotteria, ma di gioielli preziosi.

Come funziona il processo di placcatura

Il processo di placcatura prevede l’utilizzo di una soluzione elettrolitica che contiene particelle d’oro. Il gioiello viene immerso nella soluzione, mentre viene applicata una corrente elettrica per depositare un sottile strato d’oro sulla superficie del gioiello. Questo strato di oro è molto sottile e può facilmente usurarsi o sbiadire se non viene curato correttamente.

Come mantenere la placcatura in oro dei gioielli

Per mantenere i gioielli placcati in oro belli e lucidi, è importante evitare il contatto con sostanze chimiche abrasive. Profumi, creme e prodotti per la pulizia tendono a rovinare la placcatura. Inoltre, è importante evitare di indossare questo tipo di gioielli placcati in oro sotto la doccia, in piscina o praticando attività in cui si tende a sudare. Questo poiché l’esposizione all’acqua, al cloro e al sudore può causare la decolorazione del rivestimento d’oro.

Come pulire i gioielli placcati in oro

Per pulire i gioielli placcati in oro, è possibile utilizzare un panno morbido e pulito o un batuffolo di cotone imbevuto di acqua calda e sapone delicato. Evitare di utilizzare spazzole abrasive o detergenti aggressivi che possono graffiare o rovinare il rivestimento d’oro. Dopo la pulizia, asciugare i gioielli con un panno morbido e pulito per evitare la formazione di macchie.

Scopri i nostri gioielli! Visita lo Shop di Gioielleria Ottica Pizzini o vieni a trovarci

raggi UV

Raggi UV, perché proteggere gli occhi è essenziale

I raggi ultravioletti (UV) sono un tipo di radiazione presente nella luce solare e in altre fonti di luce artificiale.

Sebbene siano invisibili all’occhio umano, i raggi UV possono causare danni alla pelle e agli occhi. In particolare, l’esposizione ai raggi UV può causare una serie di problemi oculari, tra cui cataratta, degenerazione maculare e altre malattie oculari.

In questo articolo di Gioielleria Ottica Pizzini trovi alcuni consigli su come proteggere gli occhi dai raggi UV.

Effetti dei raggi UV sulla salute degli occhi

I raggi UV possono causare una serie di problemi oculari, tra cui la cataratta e la degenerazione maculare.

La cataratta è un’opacità del cristallino dell’occhio che può portare a visione offuscata, perdita di contrasto e difficoltà a vedere in condizioni di scarsa illuminazione. La degenerazione maculare è una condizione in cui la macula, la parte centrale della retina, si deteriora e può portare a una perdita della visione centrale.

Secondo la World Health Organization, la cataratta è responsabile di circa il 51% dei casi di cecità nel mondo, mentre la degenerazione maculare è la terza causa più comune di cecità.

Inoltre, uno studio del National Eye Institute degli Stati Uniti ha stimato che circa il 20% delle persone di età superiore ai 65 anni svilupperà una forma di degenerazione maculare.

Come proteggere gli occhi

Esistono vari metodi per proteggere gli occhi dai raggi UV. Uno dei modi più efficaci è l’utilizzo di occhiali da sole con lenti che bloccano almeno il 99% dei raggi UV. Le lenti delle occhiali da sole sono disponibili in una vasta gamma di colori, dalla classica tonalità grigia alle tonalità ambrate o rosse. Inoltre, esistono lenti polarizzate, che riducono i riflessi dalla superficie dell’acqua o della neve, e lenti fotocromatiche, che si scuriscono automaticamente in risposta alla luce solare.

Le lenti a contatto con filtro UV sono un’altra opzione per la protezione degli occhi. Esse sono disponibili in varie forme: giornaliere, settimanali e mensili. Esistono lenti a contatto colorate con protezione UV, che possono essere utilizzate per correggere la vista e proteggere gli occhi.

Come scegliere gli occhiali da sole giusti

Per proteggere i nostri occhi al meglio, è essenziale scegliere gli occhiali da sole giusti.

Prima di tutto, è necessario scegliere occhiali che offrano una protezione al 100% dai raggi UV. Inoltre, è importante considerare la forma degli occhiali: gli occhiali a forma di aviatore offrono una buona copertura, mentre gli occhiali a forma di occhio di gatto coprono solo la parte centrale dell’occhio.

Scopri la nostra gamma di occhiali da sole, contatta Gioielleria Ottica Pizzini

occhiale luce blu

L’importanza di proteggere gli occhi con un occhiale luce blu

Negli ultimi anni, il tempo che passiamo davanti a uno schermo è cresciuto esponenzialmente.

Che si parli di computer, tablet o smartphone, i nostri occhi sono sempre esposti al dispositivi elettronici. Tuttavia, la luce blu emessa da questi schermi può essere dannosa per i nostri occhi, causando affaticamento visivo, secchezza oculare e persino disturbi del sonno. Per proteggere i nostri occhi, è importante utilizzare un occhiale a luce blu specifici, in grado di filtrare la luce blu nociva.

Nell’articolo di oggi di Gioielleria Ottica Pizzini parliamo dell’importanza di indossare dispositivi di protezione per gli occhi.

Che cos’è la luce blu e perché è dannosa

La luce blu è una parte dello spettro di luce visibile emessa dai dispositivi elettronici. Sebbene non sia tutta nociva, la luce blu a lunghezza d’onda corta può essere dannosa per i nostri occhi. Studi recenti hanno dimostrato che l’esposizione prolungata alla luce blu può causare affaticamento visivo, secchezza oculare e disturbi del sonno.

Come funziona l’occhiale anti-luce blu

Gli occhiali luce blu sono dotati di lenti speciali che filtrano la luce blu nociva emessa dai dispositivi elettronici. Le lenti sono solitamente di colore giallo-arancione, in quanto questo colore aiuta a ridurre l’affaticamento visivo e a migliorare la percezione del contrasto.

I vantaggi degli occhiali luce blu

Gli occhiali luce blu offrono molti vantaggi per la salute degli occhi. In primo luogo, aiutano a prevenire l’affaticamento visivo e la secchezza oculare, che possono causare disturbi come mal di testa e visione offuscata.

Inoltre, proteggono gli occhi dalla luce blu nociva, riducendo il rischio di disturbi del sonno causati dall’esposizione prolungata alla luce blu.

Come scegliere gli occhiali giusti

Quando si sceglie un paio di occhiali luce blu, è importante considerare la qualità delle lenti.

Assicurati di acquistare occhiali luce blu di alta qualità che siano dotati di lenti in grado di filtrare la luce blu nociva.

Inoltre, è importante scegliere un paio di occhiali luce blu che si adattino bene al tuo viso e che siano comodi da indossare per lunghe sessioni di lavoro al computer.

In conclusione, proteggere i nostri occhi dalla luce blu nociva emessa dai dispositivi elettronici è importante per prevenire l’affaticamento visivo, la secchezza oculare e i disturbi del sonno. Gli occhiali luce blu sono un’ottima soluzione per ridurre il rischio di questi disturbi e proteggere la salute dei nostri occhi. Assicurati di scegliere occhiali

Devi acquistare un occhiale per proteggere i tuoi occhi dalla luce blu? Contatta Gioielleria Ottica Pizzini

 

come pulire i gioielli

Come pulire i gioielli, i nostri consigli

I gioielli sono oggetti preziosi e di grande valore sentimentale, ma con l’uso quotidiano e il passare del tempo possono opacizzarsi e perdere la loro lucentezza originale.

La pulizia regolare dei gioielli aiuta a mantenere la loro bellezza, ma anche a preservarne la loro integrità. In questa guida di Gioielleria Ottica Pizzini parliamo di come pulire i gioielli, focalizzandoci nello specifico sui diversi materiali con cui sono realizzati.

Materiali comuni nei gioielli e come pulirli

Quando si parla di gioielli, ognuno di noi ha la sua preferenza, chi ama l’oro e chi preferisce l’argento, chi le perle e chi le pietre preziose.

Come pulire i gioielli in Oro

L’oro è un metallo morbido e delicato che richiede cure particolari. È importante evitare di esporre i gioielli d’oro a sostanze abrasive o acide, come l’acqua ossigenata o l’ammoniaca. Questo perché queste sostanze possono causare danni permanenti ai nostri gioielli.

Una soluzione per ripristinare in nostri gioielli in oro e farli tornare a risplendere è quella di immergere il gioiello in acqua tiepida e sapone per qualche minuto e poi strofinarli delicatamente con un panno morbido.

Come pulire i gioielli in Argento

L’argento è un metallo che può si opacizza rapidamente, ma fortunatamente è facile da pulire. Esistono molti prodotti specifici per la pulizia dell’argento, ma il modo più semplice è utilizzare un panno apposito per pulire l’argento. In questo modo si rimuoverà l’ossidatura e i gioielli torneranno come nuovi.

Consigli per pulire gioielli con Perle

Le perle sono oggetti delicati e devono essere pulite con molta cura per evitare di danneggiarle. È importante evitare l’uso di acqua corrente o sostanze chimiche aggressive. La pulizia più efficace è quella di strofinare delicatamente le perle con un panno morbido inumidito con acqua e poi asciugarle delicatamente.

Come pulire i gioielli con Diamanti e pietre preziose

I diamanti sono le pietre più dure, ma anche loro hanno bisogno di cure e pulizia per risplendere.

È possibile pulire i diamanti in modo efficace semplicemente immergendoli in acqua tiepida e sapone per 30 minuti. Poi, delicatamente utilizziamo una spazzola a setole morbide per rimuovere lo sporco più difficile da raggiungere. Dopodiché, sciacquare bene il gioiello e asciugare delicatamente con un panno morbido.

Allo stesso modo possiamo pulire i gioielli con pietre e gemme, utilizzando uno spazzolino per rimuovere lo sporco più difficile.

Altri consigli

oltre alle tecniche specifiche per i vari materiali, ci sono alcuni consigli generali per la pulizia dei gioielli che possono essere applicati a tutti i tipi di gioielli.

In primo luogo, è importante evitare di esporre i gioielli a sostanze chimiche o liquidi che possono danneggiarli. Tra questi rientrano anche profumi, creme, oli, detergenti e acqua salata. Inoltre, è consigliabile rimuovere i gioielli prima di fare la doccia o il bagno, ma anche nuotare in piscina o in mare, per evitare che vengano esposti all’acqua.

Un altro consiglio importante per la pulizia dei gioielli è quello di non indossarli durante l’attività fisica o lo sport, in quanto il sudore e i movimenti possono causare danni ai gioielli. Inoltre, è importante riporre i gioielli in un luogo sicuro e asciutto quando non vengono indossati, per evitare che si graffino o si danneggino accidentalmente.

Infine, è importante evitare di utilizzare metodi di pulizia aggressivi o sbiaditi per i gioielli, come spazzole a setole dure o detergenti a base di ammoniaca, che possono danneggiare i materiali. In generale, è meglio utilizzare tecniche di pulizia delicate e non abrasive, come il sapone neutro e l’acqua tiepida o una soluzione di acqua e bicarbonato di sodio.

Regalati un gioiello. Contattaci o visita il nostro shop.